Dettaglio Notizia

Controlli accessibilità

Trentino Riscossioni. Clicca per saltare subito al contenuto

Combinazione colori

Dimensioni testo

Ricerca

RSS

RSS

Notizia

27 Apr 27/04/2012 02:00

IMPOSTA PROVINCIALE DI TRASCRIZIONE - Agevolazione per accettazioni d'eredità e contestuali vendite - ulteriori indicazioni

Il comma 8 ter dell'art. 5 della L.P. n. 10/1988, aggiunto dall'art.9, comma 2, della L.P. 18/2011 stabilisce che "in caso di contestuali richieste di trascrizione al pubblico registro automobilistico di due formalità consecutive a seguito di successione ereditaria di veicoli tra privati, prima a favore di tutti gli eredi e poi a favore dell'unico soggetto che intende intestarsi il veicolo, l'imposta è dovuta solo per l'ultima formalità". Per l'applicazione dell'agevolazione prevista dal citato comma era stato individuato, fra gli altri, il requisito della pluralità di eredi. A seguito di interpretazione estensiva si è  eliminato il vincolo della pluralità di eredi  al fine di ricomprendere anche la fattispecie  di erede unico nell'ambito applicativo di tale disposizione. Pertanto, l'unico erede può presentare istanza di rimborso presso l'Ufficio provinciale ACI - PRA qualora gli sia stata applicata l'IPT per entrambe le formalità (sia quella a favore degli eredi, che quella a favore dell'unico intestatario finale del veicolo). 

Vai all'archivio

Comunicazioni

  • 14 giu 2019

    Manutenzione portale PagoSemplice da venerdì 14 giugno a lunedì 17 giugno

    Si informa che a partire da venerdì 14 giugno sono previste delle attività di manutenzione sul portale PagoSemplice. Nello specifico non sarà disponibile la modalità di pagamento tramite Nodo Nazionale dei Pagamenti (pagoPA) . Resteranno invece attive le altre modalità (carte di credito, paypal e mybank).

    ll ripristino del canale pagoPA è previsto nel corso della giornata di lunedì 17 giugno.

     

  • 21 mag 2018

    Variazione indirizzo sede legale e nuova entrata per i cittadini

    Si comunica che a partire da martedì 22 maggio 2018 la sede legale di Trentino Riscossioni è cambiata da via Romagnosi 11A a via Jacopo Aconcio 6. Di conseguenza, anche l'entrata degli sportelli è stata spostata in via Jacopo Aconcio 6 (lato opposto dell'edificio rispetto alla vecchia entrata di via Romagnosi).

Vai all'archivio
Accetti i cookie? Utilizzando il sito Portale dei servizi al cittadino, il visitatore accetta la presente policy in materia di cookies. Sì, accetto No, desidero maggiori informazioni